H.P. - Cavalli Vapore

1 year 0 Views
Category:
Description:

Regia: Luigi Perelli
Produzione: Ufficio Cinema PCI
Anno: 1971
Abstract: L'automobile è uno dei simboli del XX secolo.
E' diventata un oggetto quotidiano che fa parte del panorama urbano in modo inscindibile; ha creato nelle grandi città il problema del traffico; ha condizionato lo sviluppo urbanistico; ha reso l'aria cittadina irrespirabile. E' proprio così necessaria e insostituibile?
Nella prima parte il film propone questo polemico interrogativo attraverso una serie di immagini che il montaggio articola in accostamenti provocatori e paradossali; si alternano così vedute di ingorghi, tamponamenti, liti, multe, guida spericolata, catene di montaggio e cimiteri di auto.
Nella seconda, il film affronta il problema nella sua sostanza politica ed economica; le scelte della grande industria, la speculazione edilizia, lo sviluppo urbanistico condizionato, la destinazione degli investimenti per le autostrade.
Infine, l'indicazione di nuove prospettive di sviluppo per città diverse, a misura d'uomo, attraverso la costruzione di efficienti reti metropolitane, il potenziamento dei mezzi pubblici, una progettazione urbanistica che preveda spazi liberi per i cittadini.